Entità base felina chissà | PrecariaMente | PrecariaMente | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

  PrecariaMente Precari si nasce.E io lo nacqui.
 
Diario
 


Ho sempre detestato questa parola.Precario.Precario non è un lavoro, ma un aggettivo.Quando mi chiedono:"e tu che lavoro fai?", mica rispondo:"sò precario!".Specifico compitamente:"Insegnante.Precaria". Precario,spia di una condizione pressochè perenne di incertezza.Perchè quando il lavoro è T.D.,tutta la tua vita è a tempo determinato. Inizia.Finisce.Punto.Precario è un modo di vivere, un modo di agire ed operare in equilibrio instabile.Se non si hanno tempra forte,spirito di adattamento,corazza e sensi di ragno, il precariato non fa per voi.Sempre pronti a mettersi in gioco,sempre pronti a dimostrare che si è professionisti.Che essere precario non significa essere senza qualità.Ma che fatica.


18 settembre 2015

chissà

Avrei bisogno di dirti "ti amo". Almeno una volta.Per capire, dopo tanti anni.Se, come e quando mi sarei davvero sbagliata. Se davvero quegli sguardi che allacci nei miei occhi fino a trattenere il respiro siano parole che devo leggere tra le righe o mere fantasie ed illusioni di una che non ha capito nulla. devo capire se il buongiorno sia un'abitudine o un modo per restare legato a me. Se è vero che non deve diventare abitudine, perché allora lo fai? perché quei sorrisi e quelle intese davvero sono illusioni ? O aspetti? O sei davvero così. E sono io che ammanto tutto di un'aura che non mi appartiene. O forse bisogna andare slow. O forse non ne abbiamo né voglia e né coraggio di spingere oltre. Eppure è così bello dividere qualcosa con te.Fosse anche solo un tramonto. Un sorriso di sbieco. Una lettura ironica e divertente di quello che ci circonda e accade . Nonostante noi. ma è così bello quel buongiorno. la mattina. E' così bello sapere che ci sei. . Dietro uno schermo immobile e trasparente, privo di emozioni e sguardi. Ma quelli ce li mettiamo noi. Non so i tuoi. ma i miei li so. E' un sorriso, un buco nel cuore, un vuoto assoluto di una presenza fisica. perché anche il solo sapere che ci sei lì, seduto mi riempie mente e cuore. Il solo sapere che alzo lo sguardo e ti vedo mi anima. E l'assenza fisica mi duole nelle ossa e nell'anima. E vorrei proprio sapere se per te è lo stesso.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pretty young things

permalink | inviato da Mokella il 18/9/2015 alle 21:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     maggio        novembre
 

 rubriche

Diario
Perle di saggezza
GattariaMente....
Notizie ... precarie
I miei "scritti"...
ArtisticaMente
Napoli:sepolta viva
Pensieri ed Illusioni
Political-Mente
Storie : prove tecniche

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Specchio
Bippina
Gians
Arciprete
Nicbellavita
Sognindotti
Metro
sonogrimilde
No alla discarica di Chiaiano
Daniele Verzetti rockpoeta
Cleide ritmididentro
Zona liberata
Dilwica
Rip
Efesto
Stefano Rissetto
Sveglia Italia
Fiore di campo
Heavenonearth
Impollinaire
Lu-400colpi
Makìa
Maralai
Ombra
PaoloBorrello
precarisalerno
Precariscuola
Scuola violenta
Spada
Voglioscendere
Vulcanochimico

Blog letto 622123 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom